Sangiorgese Basket

Serie B

  • Home
  • /
  • Serie B
  • /
  • Commenti ed interviste post partita Mestre

Commenti ed interviste post partita Mestre

18 novembre 2019

I ragazzi di coach Quilici dopo una battaglia agonistica di grande  intensità, sono tornati alla vittoria contro una Mestre mai doma, che fino alla fine é rimasta in partita dando filo da torcere ai blu arancio. Macht caratterizzato da basse percentuali al tiro che ha lasciato il risultato in bilico per lunghi tratti. Seppur da un punto di vista dello spettacolo é mancata una prova da applausi, dal punto di vista dell' atteggiamento e della determinazione, i Draghi hanno interpretato nei migliori dei modi la sfida, tenendo alta la concentrazione per tutti i 40', difendendo con energia e mandando a referto tutti i giocatori entrati in campo. Sugli scudi sicuramente la prova di Salvatore Parlato per lui 19 punti e 7 rimbalzi, che é tornato a regalare al pubblico del Pala Bertelli giocate sopraffine, come quelle di Pietro Bocconcelli sempre chirurgico  e molto bravo a prendersi tiri importanti. Capitan Toso seppur limitato dai falli ha fatto valere i suoi centimetri sotto le plance, come Stefano Colombo che ha fatto la voce grossa sotto i tabelloni conquistando 11 rimbalzi. In camera di regia si sono ben alternati Roveda, Banchero  ed il nuovo arrivo Lorenzo Andreani che seppur deve ancora integrarsi al meglio, ha fatto valere tutta le la sua esperienza e tecnica di gioco. Bene anche Apuzzo e Berra che hanno con efficienza dato il loro contributo per raggiungere l'agognata vittoria.

Il presidente Carlo Ponzelletti : "questa sera abbiamo lasciato da parte un po' gli applausi, perché seppur il bel gioco é bello da vedere, oggi contava molto anche muovere la classifica e vincere e ci siamo riusciti contro una diretta concorrente che ha giocato un buon basket in modo ordinato. La partita è diventata molto maschia e questa volta siamo riusciti a portarla a casa ed era una cosa fondamentale. Al gruppo si è aggiunto anche Andreani che porterà tutta la sua esperienza in campo al servizio della squadra. È appena arrivato deve togliersi un pochino di ruggine di dosso ed inserirsi al meglio, ma credo che ha tutte le qualità per poter aiutare i ragazzi a dare il meglio per il proseguo della stagione. "

Giacomo Leardini :" sicuramente dopo la sconfitta amara di Piadena eravamo vogliosi di riscattarci e di portare a casa questa vittoria, soprattutto  in questo turno di campionato dove le altre squadre vicine in classifica avevano vinto e non potevamo permetterci di perdere il contatto da loro. Abbiamo giocato una gara dal punto di vista tecnico non pari ad altre che abbiamo disputato quest' anno, però dal punto di vista dell'intensità e dell' agonismo messi in campo siamo stati molto bravi, dimostrandoci all'altezza di questa sfida salvezza molto importante. Non abbiamo mai mollato, soprattutto nel momento più difficile quando loro erano avanti, non abbiamo perso la testa, siamo riusciti a rimanere lì, continuando a lavorare e con merito siamo arrivati alla vittoria. "

M. Lini


Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di piu` o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.