Sangiorgese Basket

Serie B

Commenti post gara contro Olginate

30 gennaio 2020

Successo importantissimo quello ottenuto dai ragazzi di coach Quilici conseguito attraverso una gran prova difensiva che ha permesso ai blu arancio di limitare Olginate a soli 54 punti. In attacco nonostante un avvio contratto al tiro e qualche palla persa di troppo, i Draghi sono stati bravi a non disunirsi e pazienti nel continuare al fare al meglio il proprio gioco e grazie ad una seconda parte di gara molto aggressiva e ad un break decisivo nel terzo quarto dove hanno alzato il ritmo sia in attacco che in difesa  trovando un vantaggio considerevole che hanno gestito fino alla fine. Come con Cremona il gruppo in toto é stato alla base di questa vittoria. A partire da Capitan Toso monumentale in difesa e micidiale in attacco, come Stefano Colombo anche lui in grado di farsi trovare sotto le plance segnando punti importanti. Salvatore Parlato e Lorenzo Andreani dall'alto della loro esperienza hanno lasciato la loro impronta nel momento decisivo del match con canestri fondamentali che hanno dato lo slancio ai blu arancio. Pietro Bocconcelli come già spesso accaduto in questa stagione è stato il miglior realizzatore dell'incontro confermando tutte le due doti di tiratore, come Gabriele Berra che dopo un inizio travagliato a causa dei falli si è prontamente riscattato nella ripresa con un'ottima prova soprattutto in attacco. Roveda e Banchero ancora una volta hanno dato prova di grande intelligenza tenendo il ritmo sempre alto quando sono stati chiamati sul parquet. Bene anche i due guerrieri Giacomo Leardini e Alberto Apuzzo che con tenacia si sono battuti con tanta energia su ogni palla. Sentiamo le voci dei protagonisti.

Il presidente Carlo Ponzelletti: "Una gara maiuscola, con una prova difensiva da squadra di rango. Offensivamente abbiamo avuto pazienza e dopo qualche difficoltà iniziale, abbiamo trovato il giusto ritmo giocando molto meglio. Vorrei sottolineare la prova di Toso, che è stato imperiale contro degli avversari di tutto rispetto."

Alberto Apuzzo:" Successo molto importante per noi e per la nostra classifica. Siamo in un ottimo periodo e avevamo la fame di riscattare la brutta prestazione dell’andata. Siamo partiti un po’ sotto tono ma nella ripresa abbiamo alzato i ritmi sia difensivi che offensivi e loro non hanno avuto la forza di stare al nostro passo. Nonostante sembrasse che nell ultima parte di gara potessero recuperare il gap di punti grazie a qualche giocata di talento dei loro giocatori migliori, siamo stati bravi a non disunirci e a portare a casa una vittoria fondamentale che ci consente di arrivare a varese con una carica in più."

Pietro Bocconcelli :" Abbiamo iniziato la partita un po’ sottotono non imponendo il nostro ritmo. Nel terzo quarto abbiamo cambiato marcia e abbiamo iniziato a correre di più dando un parziale che si è rivelato decisivo per amministrare il match ed ottenere una vittoria importantissima."

 

M. Lini


Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di piu` o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.