Sangiorgese Basket

Serie B

  • Home
  • /
  • Serie B
  • /
  • Contro Domodossola per cercare il miglior piazzamento possibile

Contro Domodossola per cercare il miglior piazzamento possibile

19 aprile 2019

Con la gara interna di sabato sera al Pala Bertelli, che i Draghi disputeranno contro Domodossola, si chiuderà la regular season che ha visto i ragazzi di coach Quilici coronare un grande sogno con il raggiungimento dei playoff. Sicuramente i blu arancio sono stati tra le squadre rivelazione di questa stagione dimostrando sul campo tutto il loro valore.

Contro ogni pronostico e previsione hanno superato le avversità, giocando alla pari con avversari più esperti e attrezzati. Un gruppo che è cresciuto partita dopo partita grazie alla guida attenta e preparata di coach Quilici ed il suo staff formato da Davide Roncari, Silvano Picarelli  e Paolo D'Angelo, senza dimenticare tutto lo staff dei preparatori atletici guidato da Carlo Giulioni e Matteo Ferrari. Un roster giovanissimo con solo due giocatori d'esperienza come Parlato e Cozzoli, che con umiltà ha dimostrato che il lavoro, l'applicazione e l' impegno in palestra pagano sempre. Toso e compagni così si apprestano a questa ultima sfida con l'obbiettivo di vincere per conseguire il miglior piazzamento possibile nel tabellone playoff.

Il match con la già retrocessa Domodossola non deve però essere sottovalutato per nessun motivo. I piemontesi seppur sconfitti, sono reduci da una buona prova disputata domenica scorsa con Omegna e non bisogna dimenticare che nella gara di andata i blu arancio ebbero la meglio solo a 2" dalla fine con una bomba di Parlato e che per quasi tutto il tempo dovettero inseguire. La squadra di coach Alessandro Valli può contare su Zaharie Alin Ionut, ala classe 1994, Italo /rumeno, giocatore fisico e di ottima tecnica, come Riccardo Ballabio, plsy classe 1998, atleta di talento che gestisce la maggior parte delle situazioni offensive cercando spesso la via del canestro e Riccardo Rovere, ala classe 1994, giocatore con tanti punti nelle mani. 

Sentiamo che ne pensa il vice coach Davide Roncari. 

L'ultima giornata di regular season é alle porte. Come ci state arrivando?
"Arriviamo con il giusto atteggiamento, ancora una partita per conoscere il nostro piazzamento e vedere con chi ci dovremo confrontare nei playoff." 

Come avete affrontato questa settimana e cosa ha detto coach Quilici? 
"Stiamo lavorando come sempre, continuando a lavorare su di noi per essere il più pronti possibili all’ultima battaglia della regular season." 

Che cosa vi aspettate da questo match?
"Ci aspettiamo una squadra che non ci regali nulla, che voglia lasciare con un buon ricordo e una buona prestazione questo campionato. All' andata ci misero in difficoltà per lunghi tratti, e sicuramente non si scanseranno nemmeno sabato. Dovremo essere bravi  a giocare con l' atteggiamento giusto sin dalla palla a due. "

Domodossola seppur già matematicamente retrocessa verrà a San Giorgio per giocare la sua partita al massimo e per onorare al meglio il suo campionato. Come dovremo affrontarla?
"Come detto prima, senza sottovalutare nessuno, loro sono già retrocessi ma metteranno in campo tutto quello che hanno come contro Omegna settimana scorsa. Servirà una partita seria, per continuare la preparazione per il nostro sogno."

Il roster di coach Valli non è assolutamente da sottovalutare e lo ha dimostrato domenica scorsa anche contro Omegna. Chi sono gli interpreti più pericolosi? 
"Sta facendo davvero molto bene il giovane play Ballabio, lui gestisce i ritmi e si prende molte iniziative offensive. Insieme a lui Rovere e Zaharie e Marzullo sono i terminali principali." 

Comunque vada il sogno playoff é raggiunto e i risultati di sabato decideranno la griglia . Che cosa ti senti di dire ai ragazzi?
"Mi sento di dire un bravi a tutti. Abbiamo raggiunto un traguardo che a detta di molti inizialmente era proibitivo. Invece con il lavoro in palestra e l’applicazione di tutti ci siamo presi questo sogno.
Ora questo sogno è diventato realtà e non ci dobbiamo accontentare, bisogna essere ambiziosi e giocare senza pressione per rendere questa realtà ancora più bella."

M. Lini

Diretta streaming: YouTube Sangiorgese Basket

Netcasting: Legapallacanestro.it

 

Ufficio Stampa Sangiorgese Basket


Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di piu` o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.