Sangiorgese Basket

Serie B

  • Home
  • /
  • Serie B
  • /
  • Draghi fermati sul finale da Monfalcone

Draghi fermati sul finale da Monfalcone

24 novembre 2019

La Sangio si fa sfuggire sul proprio campo 2 punti importantissimi in chiave classifica contro la sorpresa neopromossa Monfalcone, che finora si è fatta superare solo dalle prime 2 corazzate del girone: Padova e San Vendemiano.
Partono male i ragazzi di coach Quilici con un parziale di 0-7 per gli avversari, i quali si dimostrano un roster veloce, energico e complessivamente lucido in fase offensiva.
I primi punti arrivano con la tripla di Bocconcelli e l’avvitamento sotto canestro di Parlato, i quali provano subito a scuotere i Draghi dal brutto inizio. L’ottima gestione dei possessi di Monfalcone, però, prosegue anche nella seconda parte e i canestri di Casagrande e Gobbato premettono ai rossi di coach Tomasi di chiudere 9-17 la prima parte, aiutati da una Sangio in difficoltà nella fase conclusiva.
I nostri ragazzi trovano finalmente il ritmo nel secondo quarto dove un super Gabriele Berra realizza 5 punti con una tripla e una stoppata in contropiede. Anche Banchero e Leardini contribuisco al parziale di 10-0 arancioblu mettendo energia e solidità nelle loro realizzazioni.
I Draghi sul finale però mancano di lucidità e i veneti, aiutati dalle nostre numerose palle perse, ne approfittano ancora con la loro ala Casagrande chiudendo il primo tempo 30-27.
Le due squadre rientrano dalla pausa lunga continuando una gara che è diventata punto a punto: le giocate di Bocconcelli e l’ottimo lavoro sotto canestro di Toso ci permettono di stare sotto di sole 2 lunghezze (36-38) nei primi 5’ del terzo quarto. A causa dei nostri numerosi falli accumulati teniamo viva Monfalcone, che, trainata dai molteplici tiri liberi realizzati, chiude molto bene la terza frazione con una tripla + fallo della loro guardia Scutiero portando il punteggio a 43-49.
La Sangio nell’ultimo quarto non si scompone e riesce a far giocare notevolmente bene capitan Toso (18 punti per lui) nell’area piccola, ricucendo lo svantaggio del periodo precedente.
I Draghi restano attenti e con un lucidissimo Andreani e un cinico Parlato passando così in vantaggio di 3 punti quando mancano appena 2 minuti alla fine dell’incontro.
Nel finale di gara però i nostri ragazzi non mantengono la freddezza necessaria per portare a casa l’incontro e con 2 triple dagli 8 metri di Scutiero e una frettolosa gestione degli ultimi possessi, non riusciamo a conquistare i tanto sperati 2 punti. Il match si conclude 64-68 per la Pontoni Monfalcone.

 

T. Ponzelletti

Box Score: https://www.legapallacanestro.com/wp/match/ita3_b_79/ita3_b/x1920


Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di piu` o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.