Sangiorgese Basket

Serie B

Il Derby si avvicina!

01 novembre 2018

Sale la febbre da derby e i ragazzi di coach Quilici si stanno preparando con scrupolosità in vista del match casalingo che li vedrà protagonisti contro Varese. I Draghi reduci dalla battaglia di Vigevano, proveranno fin da subito a ritrovare la giusta strada, cercando di non ripetere gli errori commessi nell'ultima trasferta e provando a mettere il meglio di loro sul parquet del PalaBertelli.

Varese si presenterà agguerrita, con la voglia di ottenere il primo successo esterno. La classifica non deve ingannare, come le sole due vittorie ottenute in casa, perché ad eccezione della trasferta sofferta di Empoli, la squadra allenata da Cecco Vescovi se l' è giocata con tutte fino alla fine. Varese è ripartita in questa stagione con un roster molto rinnovato. Un mix tra giovani provenienti dal settore giovanile per dare energia al gruppo e l'esperienza dei veterani Rosignoli, Maruca e Mercante. A loro si sono aggiunti tre pedine di qualità come l'ala Marco Planezio, l'anno scorso in A2 con Treviglio. Giocatore eclettico, ottimo difensore dalla mano educata. Federico Passerini (play /guardia) proveniente da Gazzada, dove é stato il migliore marcatore di C Gold e Simone Ferrarese (play /guardia) proveniente dall' Urania Milano, giocatore navigato e completo, bravo a leggere le situazioni di gioco , temibile nelle penetrazioni e ottimo tiratore dal perimetro. 

Squadra dinamica che predilige trovare buoni tiri in campo aperto, che sa tener sempre alti i ritmi di gioco. La Sangio dovrà essere attenta, cercando di limitare i tiratori di Varese.

Sentiamo che ne pensa il vice coach Davide Roncari:

Come ha reagito la squadra dopo la sconfitta di Vigevano? 
"Per quanto riguarda la sconfitta, la reazione è stata quella di una squadra unita e vogliosa di riscatto. Ci siamo confrontati e abbiamo visto insieme quello che è stato fatto male rispetto al piano partita, ma anche le tante cose positive che siamo riusciti a fare. Non va dimenticato che quello di Vigevano è un campo davvero difficile da espugnare e noi ci siamo andati molto vicini."

Come state preparando il derby di domenica? 
"Il derby è sempre una partita speciale. Loro secondo me sono una ottima squadra, che sta crescendo partita dopo partita. 
La prepariamo come sempre, guardando bene le caratteristiche degli avversari, per capire dove possiamo essere pericolosi, con la stessa energia e intensità che ci ha contraddistinto in queste prime 5 giornate".

Quali saranno i giocatori da temere? 
"Come detto prima, loro sono un' ottima squadra. Hanno cambiato molto rispetto la scorsa stagione. Hanno aggiunto giocatori importanti come il play Ferrarese, la guardia Passerini e l’ala Planezio, alle conferme Mercante(ex) e Rosignoli. Possono variare assetti e quintetti durante la gara e questa sarà un'arma importante per loro. 
Sicuramente la nostra difesa sui loro pick and roll che coinvolgono Ferrarese e Passerini saranno determinanti per la gara."

Appuntamento per tutti domenica 4 novembre, ore 18:00 al PalaBertelli.

M. Lini

Ufficio Stampa Sangiorgese Basket


Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di piu` o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.