Sangiorgese Basket

Serie B

  • Home
  • /
  • Serie B
  • /
  • Sangio pronta per la prima con Montecatini

Sangio pronta per la prima con Montecatini

02 ottobre 2018

La preseason si è chiusa con l'ultima trasferta di Orzinuovi, e domenica al PalaBertelli sarà di scena la prima di campionato contro Montecatini. I blu arancio si presenteranno al via di questa stagione, con un roster completamente rinnovato e molto giovane. La squadra di coach Quilici e il suo staff, hanno lavorato molto bene in queste settimane, per preparare il gruppo sia dal punto di vista atletico che tattico. Nelle amichevoli sono state numerose le rotazioni per dare minuti a tutti, per trovare la migliore condizione possibile, fiducia e certezze. 

I Draghi domenica affronteranno Montecatini del neo coach Alberto Tonfoni al debutto come Capo allenatore in serie B.  Tonfoni é approdato sulla panchina rossoblù dopo una più che soddisfacente "gavetta", portando ai playoff Montale e Altopascio e affermandosi come uno dei migliori tecnici giovani del panorama toscano. Si presenterà con un roster mediamente giovane ad eccezione di due uomini di esperienza come capitan Meini e l'italo argentino Migliori. Guido Meini (play guardia 1979)  e' il leader carismatico della squadra. Alla soglia dei 40 anni è ancora un giocatore decisivo dentro e fuori dal campo. Al suo fianco ci sarà Franco Migliori (guardia /ala 1982) che l'anno scorso a Matera a suon di canestri ha trascinato la squadra della città dei sassi ai playoff, chiudendo il campionato come secondo miglior marcatore del girone con 22,4 punti di media. Migliori vanta più di 15 stagioni alle spalle dove é stato protagonista in piazze blasonate come Caserta, Teramo e Jesi.  I blu arancio dovranno fare attenzione anche a Gianluca Giorgi (pivot 1995) l'anno scorso a Livorno con 11 punti e 6 rimbalzi di media a partita. Giocatore di stazza ma con una buona mano da fuori che garantisce solidità e fisicità.  Atleta duttile dal buon gioco interno capace di aprire l'aria con tiri dal post alto. Oltre ai nomi sopra citati, i leoni toscani potranno contare su giovani di alto profilo come Cipriani, Ciervo e Moretti. 

Serviranno certamente, concentrazione massima, aggressività ed intensità per giocare alla pari contro la compagine toscana. Sentiamo che ne pensa coach Daniele Quilici:

Come giudichi la preseason?

Sinceramente c'è poco da commentare. Abbiamo fatto cose buone e altre meno, contro avversari dalla preparazione diversa dalla nostra e con caratteristiche utili per chiudere o aprire il lavoro in palestra. Si è vista una buona coesione di gruppo e questo è sinceramente più merito dei ragazzi che dello staff, ma non è assolutamente una cosa da sottostimare o da dare per scontata.

Chi temi più di Montecatini?

Migliori e Meini sono probabilmente i due nomi più facili da dire. Sono due giocatori di qualità ed esperienza sopra la media, ma sono a capo di un gruppo giovane e molto interessante. Moretti, Bolis o Giorgi possono tranquillamente spostare l'equilibrio della partita verso la loro parte, così come Cipriani, Galli o Maresca  che possono spaccare la partita alzandosi dalla panchina.

M.Lini

Ufficio Stampa Sangiorgese Basket

 

Ricordiamo a tutti i tifosi che sarà possibile acquistare la T-shirt ufficiale Sangiorgese Basket  con il logo del cinquantesimo anniversario direttamente all'ingresso del palazzetto al costo di 8 euro.

 

 

 


Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di piu` o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.