Sangiorgese Basket

Serie B

Sangio sovrana a Siena

24 febbraio 2019

Colpaccio esterno dei ragazzi di coach Quilici che con una prova molto convincente hanno sbancato Siena conquistando una vittoria importantissima per il proseguo della stagione. I Draghi con umiltà, dedizione, attenzione e grande concentrazione, partendo dalla difesa  hanno costruito un successo meritato, mettendo in risalto tutti gli interpreti chiamati in campo. I due play Rota e Roveda, hanno illuminato il gioco in camera di regia con Rota autore anche di 15 punti. Ottima la prova di Colombo per lui 18 punti e 9 rimbalzi. È stata una spina nel fianco di Siena e padrone del pitturato. Bene anche capitan Toso in difesa come l'ottimo Fioravanti padrone sotto le plance soprattutto al rimbalzo ben 11 per l' ex Cento. Di sostanza come sempre la partita di Cozzoli bravo anche in versione assist man, come Parlato per lui assist e 14 punti a referto. Di Ianni e Bocconcelli sempre più in crescita stanno diventando pedine fondamentali nello scacchiere di Quilici. Minuti importanti e di esperienza per Frison, Fasani e Plebani. 

La Sovrana Pulizie Siena - Ltc Sangiorgese Basket 58-81 (15-22, 13-29, 10-22, 20-8)

Nel primo quarto la Sangio spinge subito sull'acceleratore con le triple di Parlato e di Rota ed i canestri di Bocconcelli e Roveda e le giocate da sotto di Colombo. Siena si affida ad Olleia ma i blu arancio difendono bene chiudendo il primo periodo avanti di 7 15 - 22.

Nel secondo quarto i blu arancio continuano a giocare bene sia in difesa che in attacco ed allungano con le triple di Cozzoli e Fioravanti. Casoni e Maccaferri provano a limitare il gap per Siena ma Parlato, Colombo e Rota portano sul +23 i draghi e si va al riposo lungo sul 28-51.

Il terzo quarto é la fotocopia del secondo, i draghi non abbassano il ritmo e con Di Ianni, Colombo, Cozzoli, Rota e Fioravanti scavano un solco incolmabile. Nepi e Stepanovic provano a rendere meno amaro il risultato ed il periodo si chiude sul 38-73.

Nel quarto periodo Quilici lascia spazio alla linea verde blu arancio con Plebani, Frison e Fasani quest 'ultimo autore di una bella tripla. Stepanovic ne approfitta per Siena per recuperare qualche punto e la partita termina con una vittoria schiacciante per i blu arancio con il punteggio finale di 58-81.

Il presidente Carlo Ponzelletti:
"Direi che abbiamo giocato con attenzione ed era quello che chiedevamo alla vigilia. È stata una partita insidiosa perché loro venivano da un momento molto felice con prestazioni convincenti. Siamo stati molto bravi, soprattutto dietro ma anche in attacco con tutti gli elementi. Abbiamo giocato una partita di grande spessore dove tutto è sembrato facile, anche se in realtà non è stato così, ma l'abbiamo resa facile noi. In generale sono stati tutti bravi anche se vorrei sottolineare la prova di Colombo in grande spolvero. Mi é piaciuta molto anche la prova di Fioravanti per la dedizione e l'attenzione soprattutto nei rimbalzi e in difesa ."

Il coach Daniele Quilici:
"Al di là del risultato non è stata una vittoria facile. Siena è molto migliorata e non è la squadra dell'andata e nelle ultime uscite ha fatto buonissime prestazioni. Siamo stati bravi a fare una partita seria, solida e concreta soprattutto in difesa. Questo ci ha permesso di rubacchiare qualche punto in transizione dalla metà del secondo quarto in poi è di prendere piano piano il largo spegnendo così le energie e le velleità a Siena. Avevamo bisogno di fare una gara di personalità su un campo complicato e in trasferta per continuare a dare respiro alla prestazione fatta con Omegna e ci siamo riusciti e bene. Ora abbiamo la settimana di riposo dove sistemeremo un po' di cose e un po' di acciacchi, per poterci presentare al meglio al doppio turno con le toscane, San Miniato e Firenze, che saranno due battaglie e sulla carta proibitive guardando la classifica. Adesso vediamo se saremo bravi a scartare un regalo o due con San Miniato e Firenze. Faccio i complimenti ai miei ragazzi, che in settimana si sono allenati con tanta umiltà e grande impegno e l'hanno dimostrato in campo questa sera".

M. Lini

Tabellino gara

Ufficio Stampa Sangiorgese Basket


Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di piu` o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.