Sangiorgese Basket

Serie B

  • Home
  • /
  • Serie B
  • /
  • Commenti ed interviste post partita contro Pavia

Commenti ed interviste post partita contro Pavia

10 febbraio 2020

Partita sotto tono da parte dei ragazzi di coach Quilici che purtroppo hanno disputato un brutto match, giocando decisamente sotto le aspettative. I blu arancio hanno faticato moltissimo a trovare il ritmo e Pavia é stata brava a non permettere ai Draghi di giocare il proprio basket. Le percentuali al tiro sono state disastrose soprattutto da tre con 2 su 22. I falli poi hanno privato i blu arancio di Toso e Colombo e coach Quilici ha dovuto schierare un quintetto atipico e molto basso che ha fatto fatica a respingere la fisicità di Pavia. Serata sicuramente storta, con un approccio approssimativo e talvolta insufficiente per una sfida di questo livello. Doveva essere una prova per confermare i progressi fatti ed il risultato ha sicuramente rimandato i blu arancio. Ora bisogna metabolizzare la sconfitta e con umiltà e concentrazione prepararsi al meglio per la trasferta di Padova. Sentiamo le voci dei protagonisti. 

Il presidente Carlo Ponzelletti :"Bisogna fare i complimenti a Pavia perché é una grande squadra e ci ha messo in difficoltà in più occasioni. Noi purtroppo abbiamo fatto un passo indietro soprattutto di personalità. Abbiamo tirato con percentuali pessime e a un certo punto abbiamo perso il filo del gioco e della partita. Peccato perché se questa voleva essere un banco di prova dei progressi fatti, sicuramente é stata una battuta d'arresto. Speriamo di reagire già dalla prossima partita. "

Lorenzo Andreani :" Era una partita fattibile che purtroppo abbiamo cannato alla grande. Siamo stati in partita fino agli ultimi cinque minuti del secondo quarto, poi a causa dei falli dei due lunghi, siamo stati costretti a giocare con un quintetto molto basso e non siamo riusciti a trovare canestro con continuità. Abbiamo subito un break lì e al rientro seppur abbiamo preso dei buoni tiri purtroppo non sono entrati e sotto di 20 poi é stata dura. La bomba del - 8 é uscita ed obbiettivamente quando fai 2 su 22 da tre c'é poco da fare. Una brutta prestazione contro una squadra che per fortuna è sopra di noi e che ai fini della classifica non ha compromesso nulla. L' unico rammarico è non essere riusciti a rimanere in partita più a lungo per potersela giocare nel finale. Purtroppo non siamo riusciti a giocare il nostro basket, ci hanno tolto ritmo e abbiamo fatto molta fatica a segnare. "

Stefano Colombo:" Sicuramente non è stata una delle nostre miglior partite, non siamo riusciti a giocare come il nostro solito coinvolgendo i compagni e da questo sono uscite molte forzature. Ora concentrati a domenica prossima che sarà una partita molto impegnativa."

M. Lini


Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di piu` o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.