Sangiorgese Basket

Serie B

  • Home
  • /
  • Serie B
  • /
  • Draghi a Varese per il derby con la Robur et Fides

Draghi a Varese per il derby con la Robur et Fides

31 gennaio 2020

Non c'è neppure il tempo di metabolizzare il bel successo ottenuto con Olginate che i blu arancio saranno nuovamente di scena domani sera a Varese nel derby contro la Robur et Fides. Sarà la terza gara in sette giorni che giocheranno i ragazzi di coach Quilici, che dovranno ritrovare le giuste energie fisiche e mentali per essere pronti a quella che si presenta come una sfida molto agguerrita. Sarà un derby sentito e tirato come sempre, dove saranno fondamentali il giusto atteggiamento e l'approccio alla partita, piuttosto che l'aspetto meramente tecnico. Un match che guarderà oltre la classifica, ma che sarà fondamentale per entrambe le squadre per il proseguo della stagione. I Draghi dovranno dimostrare di essere cresciuti e maturati cercando di confermare quanto di buono fatto nelle ultime partite, mettendo in campo le giuste energie e rimanendo concentrati fino alla fine, perché sarà una sfida lunga e logorante, nella quale servirà intensità, pazienza ed intelligenza. Varese non sta attraversando un buon momento, é in crisi di risultati, affamata di punti e lotterà come non mai per mettere la Sangio alle corde. Ha cambiato allenatore in corsa, coach Garbosi ha sostituito Vescovi e anche il roster ha visto partenze e nuovi arrivi. A rinforzare la rosa é arrivato da Latina Alfonso Di Ianni che tutti ricordiamo con affetto visto che é stato un grande protagonista con la maglia Sangio nella scorsa stagione. Ragazzo dalle grandi doti atletiche, con un grande bagaglio tecnico che vorrà ben figurare davanti ai suoi ex compagni e tifosi. 
I giallo blu sul perimetro potranno contare contare anche sull 'esperienza dei play Lorenzo Gergati e Simone Ferrarese , oltre che sulla freschezza dei giovani Ballabio e Caruso. Vicino a canestro ci sono i centimetri e l' esperienza di giocatori del calibro di Marco Allegretti, un lungo in grado di giocare anche faccia al canestro, buon rimbalzista con tanti punti nelle mani. Oltre a lui fondamentale sarà l'apporto di Simone Gatti e  Christian Gatto. Gara che si prospetta emozionante, sentiamo che ne pensa il vice coach Davide Roncari. 

-Sabato con Varese sarà la terza partita che disputerete  in 7 giorni. Come stanno i ragazzi in termini di energie psico - fisiche e come arrivate a questo derby?
"I ragazzi stanno bene, fisicamente qualche piccolo acciacco che ci può stare con partite così ravvicinate, ma abbiamo messo un bel po’ di benzina nel serbatoio per arrivare pronti anche sabato. Il morale ovviamente è alto, abbiamo portato a casa due partite molto importanti, ora ci aspetta il derby per continuare ad andare avanti nel nostro percorso. "

-Quello con Varese sarà come sempre un derby sentitissimo e tiratissimo che esulerà dal discorso classifica anche se per entrambe le squadre sarà fondamentale fare risultato. Quale dovrà essere il giusto atteggiamento per questo tipo di partita?
" Ripartire da quanto fatto nel secondo tempo contro Olginate, giocando al nostro ritmo, difendendo di squadra e giocando più sciolti nella metà campo offensiva. Mercoledì nel turno infrasettimanale siamo partiti sotto ritmo, ecco sabato sera questo non deve succedere. Vogliamo e dobbiamo giocare la nostra pallacanestro fin da subito. "

-Varese non sta attraversando un buon momento, ha cambiato l' head coach e anche il roster ha visto partenze e nuovi arrivi tra i quali quello di Alfonso Di Ianni che avrà voglia di far bene sfidando per la prima volta i suoi ex compagni. Che partita ti aspetti e quali saranno le difficoltà maggiori che dovrete superare?
"Hai detto bene, Varese ha cambiato tanto nell’ultimo periodo e non sta passando un bel momento, ma sappiamo che un derby è una partita a se. Hanno giocatori di grande esperienza e giovani molto interessanti, noi vogliamo dare continuità al nostro percorso e sabato daremo tutto quello che abbiamo. Giochiamo fuori casa ma sono sicuro che ci saranno tanti nostri tifosi a seguirci in questa partita, una bella energia per darci una mano."

M. Lini


Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di piu` o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.