Sangiorgese Basket

Serie B

I Draghi a Cecina per rilanciarsi

08 dicembre 2018

Trasferta insidiosa quella che domani i ragazzi dovranno affrontare a Cecina. I toscani seppur in un momento difficile, cercheranno in casa di riscattare lo scivolone di Siena. Il roster è in gran parte lo stesso dello scorso anno, che fu protagonista di una buona stagione raggiungendo i play off contro Piacenza. Per la squadra di coach Montemurro c'è stato l'innesto di Marco Mennella, guardia 1999, arrivato da Napoli. Ragazzo dal talento cristallino e abilissimo nel tiro. Sicuramente Cecina potrà contare anche in questa stagione sulla forza, il carisma è l'esperienza di Mario Gigena che nelle giornate si, è in grado di far saltare gli equilibri facendo la differenza. Da tener d'occhio saranno anche il play classe 1994 Francesco Forti e l'ala classe 1996 Sam Gaye Serigne. Lo  "score" toscano ad oggi dice 2 vittorie e 8 sconfitte, ma questo non dà l'immagine reale di un gruppo che comunque ha battuto una squadra forte come Piombino e che in più circostanze se l' é giocata fino alla fine. I blu arancio dovranno rimanere concentrati dall' inizio alla fine, mettendo in campo intensità. Coach Quilici come predilige, chiederà ai suoi ragazzi attenzione massima in tutti i fondamentali e giocate semplici e veloci per tenere il ritmo di gioco sempre alto. I Draghi seppur reduci da due sconfitte consecutive, hanno dimostrato personalità e qualità e anche a Cecina proveranno a giocarsela fino alla fine per raggiungere il risultato pieno.

Sentiamo che ne pensa il vice coach Davide Roncari:

Come è il clima nel gruppo dopo le due sconfitte subite? 
"Queste due sconfitte non hanno cambiato il nostro modo di lavorare e di approcciare la settimana di allenamento. Certo  non siamo contenti, ma abbiamo affrontato la prima e la terza forza del campionato giocandocela fino alla fine, quindi non è andata proprio così male."

Che partita vi attenderà domani a Cecina? 
"Ci attenderà una battaglia. Loro sono un po’ in difficoltà, ma conosciamo bene ambiente e giocatori e sicuramente vorranno dare un segnale a tutti giocando una partita intensa."

Chi potranno essere i protagonisti del match? 
"Tutto il loro quintetto è stato confermato praticamente in blocco rispetto alla squadra che l'anno scorso arrivò ai playoff con l’innesto di un ottimo giocatore come Mennella. Quindi non sottovalutiamo nessuno, tutti possono essere protagonisti, ed è quello che abbiamo ripetuto in settimana più volte ai nostri ragazzi. "

In cosa dovrete essere bravi per espugnare Cecina e che gara ti aspetti? 
"Come sempre ti dico che per noi l’approccio alla partita è fondamentale. Dovremo entrare il più velocemente possibile nel ritmo della gara, con le nostre scelte impostando il nostro ritmo. 
Sono sicuro che se ci riusciremo faremo una gran partita." 

M. Lini

Ufficio Stampa Sangiorgese Basket


Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di piu` o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.