Sangiorgese Basket

Serie B

  • Home
  • /
  • Serie B
  • /
  • Prima vittoria dell'anno per la Sangio contro Vigevano

Prima vittoria dell'anno per la Sangio contro Vigevano

06 gennaio 2020

Parte con il botto il 2020 dei nostri Draghi che espugnano uno dei campi più difficili del girone contro la squadra esperta e preparata della Elachem Vigevano che vanta un roster con molti giocatori pericolosi per ogni ruolo. La Sangio, che vede come proprio timoniere il grande Sasà Parlato con una quasi tripla doppia, chiude a 12 punti il girone d’andata grazie a una partita stupenda uscendo per la prima volta dopo 3 mesi dalla zona playout.
Primo quarto di grande sostanza per i ragazzi di coach Quilici che con i propri migliori terminali offensivi fronteggiano adeguatamente la manovra gialloblù: i molteplici assist di Parlato e la fisicità di Toso nel pitturato ci fanno stare incollati ai padroni di casa (14-14 a 4’).
La Nuova Pall. Vigevano prova a reagire con Passerini e Dell’Agnello, ma i canestri di Gabriele Berra e Parlato chiudono il primo quarto sul 24 pari.
Vigevano che riparte molto bene con il loro centro Aromando e Passerini nel secondo quarto, parziale di 6-0 nei primi 2 minuti che permette ai ragazzi di coach Piazza di proseguire in vantaggio tutto il resto del periodo gestendo bene la fase difensiva. Sangio che tenta più volte di riacciuffare i Vigevanesi, che riescono a rispondere sempre con dei piccoli contro-parziali; fondamentale l’apporto dei vari Toso e Leardini che in attacco danno manforte alla Sangio quando gli avversari stanno prendendo il largo. La prima metà si chiude 40-38 per i padroni di casa.
Elachem che conduce anche nella prima parte del secondo tempo con Dell’Agnello e Filippini, però l’ingresso di Stefano Colombo è determinante per portare il match sul 45 pari a 5’ dall’ultimo quarto e per far chiamare timeout a Vigevano. Subito dopo il minuto di sospensione la tripla di Bocconcelli ci porta sul +3, ma qualche disattenzione difensiva ci fa scendere sul -6 a 2 minuti: vantaggio di Vigevano che viene poi smorzato dall’ottimo canestro di Leardini portando il punteggio sul 54-50.
L’ultimo quarto dei nostri draghi è decisivo: dopo 6 minuti di gioco di incertezza sul quale fosse il vero padrone del campo, a 4 minuti dal termine dell’incontro la Sangio tira fuori dal cilindro una prestazione stellare con un parziale di 16-9: la tripla di Andreani dà la prima scossa, seguono i tiri liberi di Parlato e il super canestro di Pietro Bocconcelli accompagnati da una solidissima difesa di squadra a portarci in un batter d’occhio sul +10 a 1 minuto dalla fine. A 30 secondi facciamo entrare in campo anche i nostri ragazzi più giovani (Ganna e Fontana) per festeggiare tutti assieme una vittoria grandiosa e meritata al fronte di un anno nuovo.
La tripla di Verri sul finale ci spaventa ma non ci ferisce, la partita si chiude 76-84 per noi: grande prova di sostanza e maturità dei nostri ragazzi che guidati dal talento di Parlato conquistano 2 punti fondamentali per iniziare al meglio il girone di ritorno.
Bravi ragazzi! Continuare su questa strada! Forza Sangio Sempre!!

 

Tommaso Ponzelletti - Ufficio Stampa Sangiorgese Basket


Boxscore: https://www.legapallacanestro.com/wp/match/ita3_b_118/ita3_b/x1920


Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di piu` o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.