Sangiorgese Basket

Serie B

  • Home
  • /
  • Serie B
  • /
  • Finalmente si parte! Al PalaBertelli arriva Crema

Finalmente si parte! Al PalaBertelli arriva Crema

24 novembre 2020

Dopo ormai tre mesi dall'inizio del raduno ed una preseason molto lunga dovuta alle problematiche sanitarie, finalmente la nuova stagione avrà inizio. Seppur con un format diverso che vedrà i Draghi protagonisti nella prima parte in un girone di otto squadre molto difficile, con realtà che ambiscono a traguardi importanti, finalmente il campionato partirà. Questo non sarà un alibi per i ragazzi di coach Quilici, ma uno sprono ed un motivo in più per fare bene e giocarsela con tutti. Primo avversario che i blu arancio dovranno affrontare a porte chiuse, tra le mura amiche sarà Crema di coach Eliantonio. Squadra combattiva che sposa a pieno il DNA del suo allenatore e che in campo non molla mai, come ha dimostrato anche nelle partite giocate in Supercoppa Centenario arrivando fino agli ottavi di finale. Roster completamente rinnovato ad eccezione di capitan Pietro Del Sorbo alla sua sesta stagione e al giovane cremasco Luca Bonvini. Oltre al temperamento del suo capitano, Crema potrà contare sull' esperienza di Marco Arrigoni che ricordiamo con affetto in maglia Sangio, ala, classe 1991, fisicamente assai dotato che fa della forza e dell'atletismo le sue doti migliori. Giocatore tosto in grado di leggere molto bene il gioco. Ottimo rimbalzista oltre che un arcigno difensore. Insieme a lui, altro arrivo importante è stato quello di Riccardo Pederzini, ala, classe 1989, é un atleta di spessore per la categoria, ha maturato esperienze importanti, possiede mani morbide, una tecnica notevolissima ed è molto forte nell' uno contro uno. Sotto le plance ci sarà Marko Dosen, ala/centro, classe 2001, è un lungo dinamico con raggio di tiro importante. Sicuramente un giovane di prospettiva, come l' ex drago Giacomo Leardini, ala, classe 1999, dotato di grande energia e fisicità. Un combattente con buone qualità tecniche.
Coach Eliantonio potrà fare affidamento anche su Carlo Trentin, lo scorso anno con lui a Lecco. Ala, classe 1996 é un giocatore serio che sa buttare il cuore oltre l'ostacolo, forte in difesa e a rimbalzo é un punto di riferimento per i compagni. Altro tassello importante sarà Niccolò Venturoli, guardia/ala, classe 2000, lo scorso anno in forza a Cento. Giocatore dalle mani educate é dotato di un ottimo tiro da tre punti e da importanti doti fisiche che lo rendono molto temibile. In camera di regia ci saranno Luca Montanari, il suo è un ritorno, play, classe 1992 che garantirà esperienza e punti grazie alla sua verve realizzativa e Marco Drocker, play/guardia, classe 2001, giocatore estroso e di grande fantasia che fa del tiro e dell’imprevedibilità le sue armi migliori. Per i blu arancio sarà subito un difficile banco di prova ma sicuramente arriveranno a questo match consapevoli del duro lavoro svolto in questi mesi, forti di una crescita costante a partire dai più giovani ai quali coach Quilici ha dato molto spazio in preseason e supportati dal carisma di capitan Toso, Seba Bianchi e Andrea Picarelli che saranno i punti di riferimento di questo nuovo gruppo. Servirà una prova di carattere, attenta e di grande intensità. Sentiamo che ne pensa il vice coach Davide Roncari.

- Finalmente si parte e dopo il cambiamento di format del campionato, i tanti mesi di allenamento ed un'ottima preseason disputata, questa nuova stagione partirà, ed il primo avversario sarà Crema. Come arriviate a questo primo appuntamento?
"Arriviamo pronti e carichi. Come detto da te finalmente si comincia e non vediamo l’ora che arrivi domenica prossima. Sarà una partita difficile, loro sono una squadra davvero buona e preparata ma noi vogliamo continuare a crescere come dimostrato in Supercoppa."

- Crema degli ex Arrigoni e Leardini, guidata da un coach di grande temperamento, come Eliantonio, che ha trasmesso anche alla sua squadra, si presenterà a questa prima giornata forte dell' ottimo percorso fatto in Supercoppa e con un roster rinnovato e molto combattivo. Quali saranno le difficoltà maggiori che potrete incontrare ed i giocatori più pericolosi?
"Crema dispone di un ottimo roster, profondo e con un bel mix di giocatori esperti e giovani davvero interessanti e pronti. Eliantonio lo conosciamo molto bene, sappiamo che le sue squadre giocano una bella pallacanestro e mettono sempre alla prova gli avversari con le sue difese intense, mischiando spesso le carte con zone efficaci. Penso che la loro forza sia la profondità del team, come hanno dimostrato in Supercoppa in ogni partita possono trovare un protagonista diverso, quindi servirà essere pronti e non sottovalutare nessuno."

- Come andranno affrontati e quale dovrà essere il giusto atteggiamento?
" Dovremo essere bravi ad entrare subito in partita, non giochiamo da tanto tempo e quindi prima entreremo in ritmo è meglio sara per noi. Mi aspetto una partita tosta, fisica e con entrambe le squadre che non si tirino indietro. Il ritmo la farà da padrone, noi sappiamo quello che dobbiamo fare, e saremo pronti e preparati per questa sfida.
Dispiacerà non avere il nostro fantastico pubblico che ci supporta, ci mancherà una bella spinta ma sono sicuro che anche da casa i nostri Draghi ci sosterranno e tiferanno alla grande per noi. Speriamo di rivederli presto sugli spalti, forza Sangio sempre! "

 

M. Lini


Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di piu` o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.