Sangiorgese Basket

Serie B

  • Home
  • /
  • Serie B
  • /
  • Il nuovo anno per i draghi riparte dal Pala Bertelli contro Piombino

Il nuovo anno per i draghi riparte dal Pala Bertelli contro Piombino

05 gennaio 2022

IL NUOVO ANNO PER I DRAGHI RIPARTE DAL PALA BERTELLI CONTRO PIOMBINO 

Dopo la sosta Natalizia riparte il campionato con la quattordicesima giornata, che vedrà i blu arancio ospitare il Basket Golfo Piombino. In questi giorni i ragazzi di coach Roncari hanno avuto modo di lavorare con impegno in palestra, per presentarsi al prossimo match al meglio, con l'obiettivo di centrare una una vittoria fondamentale per risalire in classifica ed abbandonare l'ultimo posto. Certo non sarà semplice perché Piombino è una squadra esperta, tecnica e con un roster di qualità. La dirigenza toscana ha voluto dare continuità, confermando gran parte del gruppo dello scorso anno. È cambiata la guida tecnica che vede come capo allenatore Massimo Friso. I toscani sicuramente causa infortuni hanno avuto un percorso caratterizzato da alti e bassi e sicuramente la classifica non rispecchia il valore di questa squadra, che può contare in camera di regia su Mattia Venucci, play, classe 1990, giocatore di talento, sicuramente tra i migliori esterni della cadetteria. Bravo in fase offensiva è capace di concludere di persona e creare per gli altri, spinto da grande personalità e temperamento ha tanti punti nelle mani. A supportarlo Francesco Paolin, play/guardia, classe 1995 giocatore agile e dinamico difficile da marcare, Federico Tognacci, play/guardia, classe 2000, bravo nell'arresto e tiro e Edoardo Pedroni, play, classe 1998, che ha un'ottima visione di gioco, è rapido e temibile nel tiro da tre. Tra i lunghi troviamo Edoardo Persico, centro, classe 1987, giocatore esperto, dalla grande fisicità e bagaglio tecnico, capace di farsi sentire sotto le plance, ma in grado di giocare anche lungo il perimetro, sfruttando la mano dolcissima, leader assoluto del gruppo come Giacomo Eliantonio, ala/centro, classe 1988, pilastro fondamentale di notevole intelligenza cestistica, bravo sia a trovare il canestro che a sfornare assist e a difendere. Terzo lungo è Nicolò Pistolesi, ala, classe 2000, giocatore fisico, forte in difesa e al rimbalzo ma anche bravo a tirare. Coach Friso può contare anche su Camillo Bianchi, ala, classe 1994, veterano della squadra che sa dare grande carica agonistica, è forte in difesa e abile nel tiro da tre, come Saverio Mazzantini, ala, classe 1995, bravo in fase realizzativa e al rimbalzo, micidiale da tre e forte in penetrazione. Giocatore esplosivo dal grandissimo rendimento. Sarà necessario tenere il ritmo alto e mettere molta pressione per limitare i loro tiratori, entrando in campo con concentrazione e grande aggressività. Giocare con intensità, mettendo cuore ed energia. Sentiamo che ne pensa il coach Davide Roncari. 

Come sono andate queste due settimane di sosta dal campionato, come stanno i ragazzi e come arrivate alla sfida di domenica contro Piombino?
Arriviamo alla sfida di Piombino avendo lavorato bene e con grande concentrazione per tutto il periodo. Abbiamo ricaricato le pile e ci siamo concentrati su noi stessi per arrivare al meglio alla prima uscita del 2022.

Piombino è una squadra tecnica, esperta e con un roster di livello, seppur la classifica non esprimi forse il vero valore di questo gruppo. Chi sono i loro terminali più importanti e quali saranno i pericoli maggiori che dovrete affrontare?
Piombino è una squadra ottima, in crescita e con tante individualità molto importanti per la categoria. Penso che l’asse play pivot sia l’arma principale loro con Venucci e Eliantonio/Persico che sono difficilmente arginabili se in giornata positiva. Ma con loro si uniscono tanti giocatori come detto in precedenza che possono essere protagonisti.

Che partita ti aspetti e cosa servirà per conquistare i due punti in palio?
Mi aspetto una bella partita da parte nostra, con giusto atteggiamento, giusta intensità e con lo spirito della vera Sangio. Vogliamo inziare anno bene e mettere tutto quello che abbiamo sul campo.

 

M.Lini


Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di piu` o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.