Sangiorgese Basket

Serie B

  • Home
  • /
  • Serie B
  • /
  • Primo impegno ufficiale per i draghi a Varese

Primo impegno ufficiale per i draghi a Varese

07 ottobre 2020

Il periodo delle amichevoli si è chiuso con l'ultimo test affrontato con Piadena , e seppur per l'inizio del campionato bisognerà attendere ancora il 14 novembre, con l'impegno ufficiale nel primo turno di Supercoppa, sabato sera i ragazzi di coach Quilici inizieranno la loro nuova avventura partendo dal Campus di Varese contro la Robur et Fides. I blu arancio si presenteranno al via di questo primo appuntamento con un roster fortemente rinnovato e molto giovane. La squadra di coach Quilici e il suo staff, hanno lavorato molto bene in queste settimane, per preparare il gruppo sia dal punto di vista atletico che tattico, cercando di lavorare sulla coesione della squadra e su gli equilibri necessari per affrontare un torneo ed un campionato fortemente competitivi . Nelle amichevoli sono state numerose le rotazioni fatte per dare la possibilità a tutti di trovare la migliore condizione possibile e la fiducia necessaria per poter affrontare le sfide che verranno. I blu arancio si dovranno misurare con una squadra esperta e solida con un roster profondo e di qualità che in campo potrà contare su due grandi conferme come Marco Allegretti, una dei migliori realizzatori dell'ultima stagione e Lorenzo Gergati, due elementi che per anni hanno calcato il parquet di serie A e A2. Un terzo ex giocatore di Varese in A é il nuovo arrivo Riccardo Antonelli, lo scorso anno a Crema, centro classe 1988, giocatore esperto ed atletico forte nel pitturato e sotto le plance. Accanto ad Antonelli ci sarà Sophony Assui a garantire chili e presenza in area. Altri tre uomini al rientro per la squadra di coach Guido Saibene sono Nikola Ivanaj con una parentesi in A2 ed atteso ad un'ulteriore crescita, Matteo Maruca che si era spostato ad Oleggio prima della sospensione e Andrea Calzavara che dovrà coprire le spalle al nuovo play Penny Hidalgo classe 1996, giocatore veloce ed esplosivo reduce da una bella esperienza a Gallarate in C Gold e ora desideroso di brillare in serie B. Sicuramente sulla carta un derby avvincente che rappresenterà una prova difficile per i Draghi ma che certamente saranno pronti a dare tutto in campo. Sentiamo che ne pensa il vice coach Davide Roncari :

Nuovo roster, nuovo gruppo e la stessa voglia di far bene. Come é andata la preparazione e come arriviamo a questo primo impegno ufficiale?
" La preparazione é andata molto bene. Tornare in palestra dopo tanto tempo è stato bello e i ragazzi sono arrivati con una voglia è uno spirito davvero positivo. Abbiamo iniziato presto rispetto a tante squadre, potendo fare un ottimo lavoro secondo me dal punto di vista fisico. 
Arriviamo al primo impegno ufficiale con buone sensazioni, raccolte nelle amichevoli e nelle ultime settimane di allenamento. Non vediamo l’ora di tornare a giocare una partita vera, per vedere a che punto siamo nel nostro percorso di crescita."

Varese é sicuramente una squadra esperta e solida con giocatori importanti nel roster. Chi dovremo temere maggiormente?
"Varese ha allestito un' ottima squadra fatta di senior esperti per la categoria e un gruppo di giovani davvero interessanti. Penso che il trio Gergati Allegretti Antonelli sia quello a cui dovremo fare più attenzione. Ma come detto prima non dobbiamo sottovalutare nessuno, i giovani anche a Varese non sono comprimari ma giocatori veri."

Come dovrà essere l'approccio alla partita e la chiave per far bene?
"Dovremo approcciare la partita con lo spirito e con l’attenzione che stiamo mettendo settimana per settimana. Sappiamo che dobbiamo spenderci con energia su tutti e due i lati del campo, con dedizione e senza nessun timore. 
La chiave per far bene è molto semplice, giocare a viso aperto e continuare a macinare minuto per minuto la nostra pallacanestro senza nessun timore."

 

M.Lini


Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di piu` o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.